Accenni storici

L'azienda FusinaLab oggi guidata dalla seconda generazione della famiglia fondatrice, ha sviluppato competenze tecniche e un profondo know-how su differenti materiali, mantenendo una solida esperienza nel manufatto in plexiglass e specializzandosi nell’ambito del retail, installazione artistiche, eventi, fiere ed espositori. FusinaLab gestisce ogni progetto nel pieno rispetto della tradizione artigiana del territorio, ricercando la massima spinta verso l’innovazione, la ricerca e la costante sperimentazione di nuovi materiali, prodotti e lavorazioni per dare vita a esperienze sensoriali autentiche.

Carlo Bonato

Carlo Bonato (Marostica 1930 – Nove 2016) si forma professionalmente in alcune officine di tornitura meccanica a Marostica. Nel 1970, assieme alla moglie Maddalena Comacchio, avvia sottocasa il laboratorio Fusina con un'iniziale produzione di oggettistica in metallo e plastica. La fondamentale collaborazione con Alessio Tasca in qualità di designer per i primi anni di vita dell'azienda e la scoperta del plexiglas da al laboratorio un'identità propria. L'innovazione dovuta all'utilizzo del polimetilmetacrilato, materiale pressochè sconosciuto all'epoca porta l'azienda a distinguersi in pochi anni nel mercato internazionale. Numerosi i riconoscimenti e i premi, tra cui la medaglia d'oro alla Triennale di Milano del 1973, hanno accompagnato il suo lavoro per tutta la vita.